ADUNANZA DEI PIONIERI: LEAKS



Eccovi alcune riflessioni a seguito di alcuni leaks di adunanze dei pionieri, pervenutici nelle scorse settimane. 

Speriamo che sempre più pionieri possano svegliarsi. Cercherò di riassumere i punti salienti del materiale pervenutoci aggiungendo alcuni pensieri personali:

1) Proclamazione e santificazione del nome di Dio. Esodo 9:16
In questo sottotitolo il viaggiante ha posto grande accento sul fatto che i TdG siano gli unici ad andare di casa in casa. A parte il fatto che questo nasce da una errata traduzione di Atti 5:42 (correttamente riportata però solamente nella nota marginale della precedente versione della TNM), il viaggiante cade in un tranello, cita gli apostati, i quali secondo lui sono d’accordo con i TdG per il 95% delle informazioni, ma sono in disaccordo su alcune date. Ora non vorrei fare il pignolo ma, lo stesso CD ha affermato proprio qualche mese fa che “anche se il 10% dei contenuti fosse corretto, l’app (in questo caso potremmo parlare di organizzazione, propaganda o altro che sia) sarebbe comunque fuorviante al 100%” (vedi articolo http://testimonidigeovaconsapevoli.blogspot.com/2020/03/nuovo-video-wts-per-il-controllo.html), ora se dessimo per corretta l’interpretazione degli apostati, quindi quel banale 5% (visto che il viaggiante non è entrato nel merito, mi consento di dare una mia personale interpretazione) diventa devastante sul bilancio finale perché significherebbe che il castello di carta dei TdG verrebbe giù senza se e senza ma (se vuoi avere più info alle date alle quali faceva riferimento il viaggiante leggi pure questo link e le sue successive parti http://testimonidigeovaconsapevoli.blogspot.com/2019/03/tutti-gli-storici-del-mondo-affermano.html). 
Il viaggiante poi dimentica che è grazie ai padri fondatori della Chiesa se oggi c’è una tale diffusione del cristianesimo, non grazie ai Testimoni, i quali potremmo dire che fanno disinformazione.

2) Le due più grandi dimostrazioni di amore, per Geova e per estensione per il prossimo Matteo 22:37-39
Questo sottotitolo ha trasudato talmente tanto amore che ha portato il viaggiante ad affermare: “se tutto va bene, e noi ce lo auguriamo, le cose peggioreranno e se tutto va bene arriverà la fine!”, insomma cari infedeli che state leggendo (e sì, anche tu, betelita/pioniere/anziano/servitore che ogni tanto ci tieni d’occhio cercando di difendere l’indifendibile), loro, quelli bravi, si augurano che presto veniate tutti uccisi da Geova. Me la ricordavo in maniera differente l’amorevole cura di un padre. Ad aggiungere carne al fuoco, il viaggiante aggiunge: “Se gli apostati pensano di avere Dio dalla loro parte, prendessero la loro borsetta e iniziassero a predicare, non lo fanno perché solo noi riusciamo a fare questo tipo di opera, che dimostra essere da Dio e non di uomini. Nessuno è in grado di predicare senza l’evidenza dello spirito.”, forse il viaggiante in questione ignora quanto detto, da quello che lui ritiene il suo capo, Cristo, in Luca 19:40. Blog come questo ed altri, attivisti italiani e non (purché onesti nei toni e nelle informazioni), gridano all’unisono smascherando le menzogne che fate e coprite costantemente. Menzogne che ripete anche il viaggiante, perché dà come punto saldo la predicazione, ignorando la corretta traduzione di Atti 5:42, oltre ciò falsifica i piani pensando di aver ragione, come disse Einstein “ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà l'intera vita a credersi stupido”, insomma gli “apostati” non sentono questo bisogno di predicare né tanto meno di fondare una religione, però il viaggiante dimentica le varie campagne di informazione tenute sia nel Bel Paese che altrove, le potremmo definire un metodo di predicazione. Poi ignora che la religione, quella dei TdG come altre in generale, non può essere in alcun modo il mezzo scelto da Dio, se no Atti 10:34, 35 non avrebbe alcun senso perché basterebbe l’etichetta “io appartengo a tal religione” come lasciapassare.
    
3) Ubbidienza a Gesù Cristo. Giovanni 3:36
Qui il viaggiante supera ogni logica ed è evidentemente fiero nell’affermare: “In tutto il mondo predichiamo in maniera uguale, quindi anche questo è una evidenza che siamo un popolo unico con un unico condottiero, le Chiese invece sono separate. In tutto il mondo, istantaneamente i Testimoni di Geova si sono adeguati, mantenendo una parvenza di normalità con le adunanze e tutto il resto, usando Zoom, anche questo evidenzia che siamo un popolo unico e unito. La cristianità in generale e le altre religioni non ci riescono.” Sfido chiunque di voi, PIMO/PIMI (vedi articolo http://testimonidigeovaconsapevoli.blogspot.com/2019/06/pimi-pomi-pimo-pomo.html) o come preferiate definirvi, a predicare in maniera alternativa, a non mettervi la cravatta per assistere ad una adunanza o ad esprimere concetti in maniera alternativa a quanto professato dalla Torre di Guardia, ditemi nei commenti come andrà a finire, una certa idea ce l’ho ma sono pronto a cambiarla (come d’altronde ho già fatto nel momento in cui ho compreso che le cose non stavano come erroneamente pensavo). Per quanto riguarda Zoom mi limito ad affermare che gli anziani sanno pure quanti peli avete nel pube, ci mancherebbe che non riescano ad organizzare un evento online. Ed aggiungo, tutti i networker che appartengono ad aziende di dubbia provenienza che fanno incontri online cosa dovrebbero affermare?

4) Ezechiele 33:7,8, 33 noi siamo sentinelle. Abbiamo una responsabilità, ma la assolviamo sempre grazie alla potenza dello spirito, affinché le persone abbiano la possibilità di scegliere da che parte stare. Queste decisioni sono importanti per Geova, per capire la posizione che assumono per poter emettere un giudizio. Alla fine, dovranno riconoscere che un profeta è stato in mezzo a loro.
Qui si potrebbero fare diverse affermazioni, mi limito a porre delle domande, spero che qualcuno riesca a farmi capire dove sbaglio:
  1. Dove è esplicitato che questa è una profezia con tipi e anti-tipi?
  2. Perché dovrebbe applicarsi proprio ai TdG?
  3. Dio ha sempre ritirato il suo giudizio quando ha notato pentimento o cambiamenti nelle motivazioni delle persone (ad esempio vedi il caso di Giona a Ninive, ma come quello ci sono altri esempi), perché oggi dovrebbe portare realmente a compimento questo giudizio? (che ricordiamo è basato su una errata interpretazione, nel caso ve lo siate persi vi consiglio la lettura di questo libro http://testimonidigeovaconsapevoli.blogspot.com/2020/04/apocalisse.html)
  4. 4. Perché ha bisogno dei TdG per raccogliere prove per una sentenza?

5) Non possiamo solo udire, ma dobbiamo proclamare e sostenere con opere Giacomo 2:26.
Citando la w90 1/8 pag. 16 par 3 “la salvezza viene dalla fede, ma la fede e l’apprezzamento di tutto ciò che Dio ha fatto ci dovrebbe anche spingere ad agire inducendoci a fare delle cose che dimostrano la nostra fede”, secondo il viaggiante l’unico modo per mostrare questa fede è incrementando le ore di proclamazione di questo messaggio, secondo lui salvifico. Io sinceramente non capisco quando continua ad insistere sul fatto che lui preferirebbe esser pagato e non predicare piuttosto che fare questo tipo di opera gratuitamente, quindi insistendo sul fatto che quest’opera è di Dio perché diversamente sarebbe impossibile. Innanzi tutto, l’opera non è gratis, anzi, la si fa perché secondo la dottrina dei TdG è Dio a richiederla e perché è l’unico modo per ottenere la salvezza, quindi c’è una ricompensa (insomma lo diceva proprio la rivista da lui citata). 
Ma poi, cosa dovrebbero dire tutte le altre associazioni religiose, no profit, ong, o anche reali associazioni commerciali che crescono di anno in anno e che raggiungono importanti risultati? 
I TdG restano una minoranza religiosa nel mondo rispetto molte altre religioni e anche se i numeri sembrano crescere (a rilento, rispetto quanto proclamato negli articoli da loro proposti), anche se fossero miliardi, non sarebbe il numero a determinare la ragione. Come nella esegesi biblica, o nella tradizione ebraica, non esiste il concetto di autorità. Non sono i numeri a determinare chi ha ragione o meno, come non lo è un miracolo a determinare la ragione. Perché una persona se ha ragione lo dimostra argomentando le prove a sostegno, perché se hai ragione ce l’avresti anche senza queste prese di posizione. Penso che “noi apostati” abbiamo argomentato fin troppo in merito e le risposte fornite siano sempre molto deludenti. Attenzione a concludere che siamo delusi dalla Bibbia o da Dio, religione e spiritualità sono cose differenti.
6) Hashtag andrà tutto bene, l’essere umano come sempre copia da Dio. Geremia 42:6. Se ubbidiremo alla voce del nostro padre amorevole, allora riusciremo ad essere persone di successo.
Inutile a dirsi che il problema non è nella Bibbia in sé, ma nelle interpretazioni e queste influenzano inevitabilmente la nostra vita.
Come sempre, sono certo della buona fede dei pionieri in sé, che, ricordiamo, svolgono sicuramente il lavoro sporco mettendoci la loro faccia e il loro nome. Tuttavia spero che questa situazione (specialmente quando finirà tutto) possa portare a riflettere molti TdG e che non facciano il ragionamento diabolico pensando che siano loro il problema. Il viaggiante, furbamente, ha riportato la storia degli israeliti che pur essendo usciti da Egitto ed entranti nella Terra Promessa iniziarono a lamentarsi e quindi dimostrandosi ingrati verso Geova, paragonandola a noi quando vivremo momenti di serenità.

Non pensate di essere degli ingrati perché non è così, non vivete nella paura di farvi delle domande.

Fatevi domande, cercate le risposte e non stancatevi pensando che sia fuori dalla vostra portata, sicuramente non tutto è facile da trovare e comprendere, prendetevi il tempo, meditate.

Un abbraccio, Elifelet

Commenti

  1. Caro Sorvegliante... Spero tu possa leggere questo post tra 5/10/15 o 20 anni, quando oltre a non essere ancora arrivato il nuovo mondo (sicuramente sempre dietro l'angolo) dovrai anche avere a che fare con la lettera della Bethel che ti ringrazia dal profondo del cuore del servizio prestato e ti invita ad andare in pace e continuare a servire come pioniere regolare, quando a 50/60 anni dovrai per la prima volta andare a lavorare con nessuna esperienza alle spalle... Lì sarà lo stridore dei tuoi denti...

    RispondiElimina
  2. Ciao, bentornato Eliseo. Spero tutto bene. Argomento curioso quello delle adunanze col sorvegliante. Leggo ad un certo punto: «Se gli apostati pensano di avere Dio dalla loro parte, prendessero la loro borsetta e iniziassero a predicare, non lo fanno perché solo noi riusciamo a fare questo tipo di opera, che dimostra essere da Dio e non di uomini» Questo dirigente di circoscrizione crede di avere l'asso nella manica. Ma non capisce cosa va a predicare. Si tratta come sappiamo, di propaganda, non di predicazione. E poi, gli apostoli predicavano Cristo al palo (o in croce), testimoniavano il mezzo di salvezza che i giudei invece avevano tolto di mezzo, stoltezza verso gli uomini. Alla luce di queste dichiarazioni vere, non si trattava certo di una presunta fine con regno al seguito. Quello sarebbe stata una normale conseguenza. Inoltre si credono essere testimoni? Di un evento accaduto 2000 anni fa? L'hanno forse visto? Caro Eliseo devo purtroppo dire che essi sono "falsi testimoni" non avendo mai assistito ad eventi di questo tipo, nè tanto meno alla risurrezione di Cristo. Ma sanno cosa significa predicare? La loro è una propaganda che mira, non a fare conoscere Cristo ma la loro organizzazione! Altro che testimoni. Essi vanno in giro a cercare di "imporre" il loro credo non certo ad offrirlo al popolo. Con quali tecniche? Non avendo nulla da poter dimostrare di conoscere la verità cristiana si appigliano accusando le altre organizzazioni di essere false. Il termine falso però i tdg non lo sopportano quando viene affibiato loro. Che carini! Poi aggiungo un'altra frase: «In tutto il mondo predichiamo in maniera uguale, quindi anche questo è una evidenza che siamo un popolo unico con un unico condottiero». Che bravo questo sorvegliante. Chi più di lui ha ragione, visto che non c'è alcun contraddittorio? Questo signore ha mai pensato alla storia di Nimrod e la torre di Babele? Cosa c'entra? Ebbene,non parlavano tutti una sola lingua? Non volevano arrivare fino in cielo per incontrare Dio, o cose simili? La Bibbia ci dice (ma anche a loro) cosa fece Dio, ovvero confuse le lingue per impedire di continuare quell'opera. Udite udite: Dio non condivideva quell'opera per cui la confuse. Così la gente si sparpagliò per la terra come era giusto che accadesse. I tdg si vantano perchè secondo loro parlano tutti la stessa lingua e quindi sono un popolo unito. Ma non è che invece rispecchiano la popolazione ai tempi di Nimrod? Analogie come parlare un'unica lingua. Essere uniti può significare che si credono di essere il popolo che dominerà la terra, come credeva anche Nimrod quando parlavano una sola lingua. Parere personale chiaramente.

    RispondiElimina
  3. Il Sorvegliante nella scuola di pioniere quando definisce alcuni "apostati" , deve precisare bene :
    1) chi sarebbero gli apostati
    2) di chi sarebbero apostati
    3) perché sarebbero apostati ,
    che a quanto pare non ha precisato.
    Il caro Sorvegliante nella scuola dei pionieri deve riferire il vero ai suoi confratelli , e se non lo fa lui lo precisiamo noi per amore della verità.
    I fuoriusciti che hanno abbandonato il culto della CCTDG/WTBTS secondo il lessico della lingua italiana sono definiti "apostati", quindi il fuoriuscito "dimissionario", "espulso", oppure "socio decaduto" è apostata per aver abbandonato l'ass./org. religiosa dei
    TDG / WTS.
    Da precisare al Sorvegliante che il fuoriuscito è apostata per :
    1) aver deciso di abbandonare il culto (chiunque abbandona un culto religioso diviene un apostata del culto per il semplice motivo di averlo abbandonato).
    2) Il fuoriuscito dai TdG diviene "apostata" del sistema WTS e del suo CD
    3) perché non condivide e non accetta di sottomettersi alle sue richieste abusanti .

    Il Sorvegliante qualsiasi sia il ruolo che ricopre farebbe bene ad accertarsi della verità prima di parlare e pronunciare false affermazioni , perché si chiamano calunnie e diffamazioni che i principi cristiani condannano.

    RispondiElimina
  4. Qualcuno mi saprebbe dire perché li vertici della WTS e i suoi sottoposti temono tanto i fuoriusciti da indurre gli adepti a non ascoltarli ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lilly cara la Verità nn teme confronti. Ti sei mai chiesta perché i vertici nello specifico nn informano gli adpeti per esempio sull'audizione tenuta in Australia in cui un membro del CD è stato interrogato per rendere conto dei 1006 casi di pedofilia perpetrate nelle congregazioni e tenute nascoste.?Perche nn rende noto che sono stati costretti a risarcire vittime di pedofilia per cause perse e con i soldi della fratellanza? Perché nn hanno mai reso noto che per accedere alla biblioteca DELL'ONU, erano iscritti e con una tessera potevano accedervi? Un semplice proclamatore nn può usufruire dell'aiuto del pacco viveri che la chiesa concede o andare alla Caritas, che subito gli fanno un comitato. Ma queste sono alcune delle tante schifezze che il cd nn ammetterà mai, e che nn renderà mai note, solo i fuoriusciti mettendoci in molti casi la faccia li stanno smascherando. Ecco perché li temono.

      Elimina
    2. Chi non ha nulla da nascondere non teme confronti.

      Elimina
    3. E pensare che a chi inizia ad ascoltare i tdg dicono di non aver paura di fare confronti, di non ascoltare chi vuole loro impedire di conoscere la verità. Ma la verità o semplicemente la LORO verità?

      Elimina
  5. Non so come raggiungere direttamente i responsabili di questo sito, quindi lascio qui il mio messaggio. Conoscete Rolf J. Furuli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo caro, cosa vuoi sapere in merito?

      Elimina
    2. Hai ricevuto la mia risposta?

      Elimina
    3. Ci riprovo. Avevo scritto che Furuli ha pubblicato un nuovo libro nel quale critica severamente il corpo direttivo.

      Come dicevo, forse siamo ad un Carl Olof Jonsson 2.0.

      Sono in possesso del PDF ma non posso pubblicarlo qui, per ovvi motivi. L'ho ricevuto da un contatto in Norvegia.

      Elimina
    4. Ha appena pubblicato un libro contro il corpo direttivo. Al momento sembra essere ancora un anziano. Il libro in breve dice che i tdg hanno la verità (e continua ad essere d'accordo con il 607) ma condanna la disassociazione, il corpo direttivo e la versione nuova della traduzione del nuovo mondo. Controllate su reddit.

      Elimina
    5. Certo, sappiamo di questa cosa già da un mesetto, ma attendevamo l’ufficialità.

      A breve, pubblicheremo info più dettagliate

      Mathlets, se vuoi scrivermi in privato, scrivi a eliseofigliodisafat@gmail.com

      Un abbraccio

      Elimina
    6. Rolf J. Furuli non è quello che tenta di dimostrare che Gerusalemme sia stata distrutta nel 607 a.C.?

      Elimina
    7. Nel 2020 Rolf J. Furuli norvegese docente linguistico, filologo e traduttore , pubblica un libro intitolato
      "La mia adorata religione -e il Corpo Direttivo", in cui si oppone pubblicamente a diverse pratiche dei Testimoni di Geova. Afferma che hanno ancora l'unica e vera religione , ma che l'attuale Corpo Direttivo ha perso la sua strada , mettendo così in discussione l'autorità della leadership dei Testimoni di Geova .
      (Da Wikipedia)

      Elimina
  6. Rafforzare la presa e convincersi di quello che si crede. Oramai non hanno più nulla da aggiungere, a questo punto bisogna rafforzare l'elettorato.

    RispondiElimina
  7. Quello della WTS e della sua "guardia pretoriana"(C.O.) mi sembra il classico tentativo di chiudere le porte quando ormai i buoi sono scappati. Ormai la marea delle informazioni che smascherano le dottrine false del C.D. è incontenibile e di questo ne sono consapevoli. Secondo me, cercano con questi discorsi pieni di odio nei confronti dei fuori usciti di raggiungere due obbiettivi:
    1) Far vedere che solo loro detengono la "verità" e i fuoriusciti vivono nella menzogna soggiogati da satana e moriranno tutti.
    2)Incutere il terrore nei TdG che se dovessero avere la malaugurata idea di leggere o ascoltare i fuoriusciti cadrebbero nella stessa ira di Dio e morirebbero ad Armaghedon.
    Insomma la storia si ripete, quando un dittatore vede che per lui e il suo dominio si avvicina la fine (vedi Hitler e il suo nazismo) utilizza gli stessi metodi propagandistici. Il prossimo passo, quando saranno ormai alla fine della WTS di come la conosciamo, sarà il C.D. che darà la colpa ai TdG che non si sono mostrati così fedeli che Geova li ha così rigettati, come ha fatto con Israele.
    Forse sono come il pesce nella rete che si dibatte prima di morire? Vedremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho parole! Caro @Leggenda, non avrei trovato parole migliori. Hai fatto un'eccellente descrizione. Anch'io sono convinto che la sua fine è vicina. Checchè qualcuno possa dissentire. Li capisco che, andando a farsi friggere questa WTS/CD finiscono i loro sogni. Ma.... la vita continua!

      Elimina
  8. "anche io sono convinto che la sua fine è vicina "
    Quanto vorrei che tu avessi ragione caro Batman.

    Comunque una cosa è certa che in questi giorni i tdg sono gasati al massimo.
    Questa pandemia ha rafforzato le loro aspettative apocalattiche.

    Aspettiamo uno o due anni quando tutto sarà tornato alla normalità e la vita sarà quella di prima......allora ne vedremo delle belle.
    Per me tanti staccheranno la spina,stanchi,delusi e convinti ormai che la loro vita è assomigliata molto alla trama del film ASPETTANDO GODOT.

    PL66


    RispondiElimina
  9. Anch'io consiglio di leggerlo, perché ne vale veramente la pena.Ma prima di avventurarsi nella lettura, e la spiegazione data, del libro di apocalisse ((rivelazione)suggerisco di leggere con attenzione sia l'introduzione che ne fa l'autore ,e in particolare, la premessa, la dove la WTS e il CD dice che IL libro di Rivelazione fu scritto nel 96 e.v. ma porta le prove inequivocabili che l'apostolo Giovanni scrisse il libro di Apocalisse prima della distruzione di Gerusalemme del 70 e.v.

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia il tuo commento, se lo lasci in modalità anonima ricorda di mettere un nickname :-)