COMUNICAZIONI DI APRILE: RIVISTE DIMEZZATE!



Cari Lettori,
Come vi avevamo anticipato, è stata resa disponibile anche in italiano l’edizione Aprile 2020 del manuale degli anziani “Pascete il gregge di Dio”.
Questo viene annunciato nella lettera “Comunicazioni e promemoria Aprile 2020”. La lettera contiene una parte di quattro pagine dedicata ai soli anziani, in cui si evidenziano le modifiche apportate alla nuova edizione e altri aspetti, e un’altra parte di una sola pagina da leggere alla congregazione in cui non si fa menzione di alcunché rispetto a questa nuova edizione del libro, ma si fanno altri annunci.
Parte delle novità riguardano implementazioni nei sistemi informatici usati dalla WTS con cui si schedano i proclamatori e tutti i loro dati. Inoltre sono state aggiunte una serie di specifiche riguardo alle adunanze online e i vari sistemi di trasmissione.
Tra le istruzioni contenute nella lettera c’è quella relativa alla “vigilanza dei luoghi di culto” con cui si invitano gli anziani a passare di tanto in tanto alla Sala del Regno per verificarne lo stato e per ritirare gli archivi della congregazione, in modo da non lasciarli incustoditi (non si sa mai che qualcuno vi acceda e porti via del materiale scottante)
Infine si comunica una riduzione drastica nella produzione della Torre di Guardia e della Svegliatevi! n.3 (per ora). La produzione sarà dimezzata e le congregazioni riceveranno metà del loro ordine.
Vi lascio il link alla lettera e, per i cultori che non sanno come trascorrere meglio la quarantena, il link alla nuova edizione del libro Pascete.
Eliseo
LINK ALLA LETTERA: https://docdro.id/7rNXG3U
LINK AL LIBRO “PASCETE IL GREGGE - ED. APRILE 2020”: https://docdro.id/K4m5Cdk

Commenti

  1. Ciao Eliseo, grazie per tutto. Sono andato a leggermi un paragrafo riguardante gli abusi sui minori e guarda cosa scrivono: «Di tanto in tanto le autorità potrebbero informare gli anziani che nella zona vive una persona che ha commesso reati sessuali. La comunicazione potrebbe indicare l’indirizzo della persona e la natura dei reati. In casi del genere gli anziani dovranno inserire l’indirizzo nella relativa cartolina del territorio di congregazione con la dicitura“Non visitare”». Poverini, sono così canditi e puri che danno l'impressione che fra il popolo di Geova non vi siano mai stati predatori sessuali! Come a dire, vi informo che dalle vostre parti vi sono dei ladri, state attenti, quando i ladri stanno anche in mezzo a voi. Che ipocriti, fingere di non sapere che all'interno delle congregazioni non vi siano membri, perfino nominati anziani, che abbiano abusato di bambini, è di una sfrontatezza unica. Il corpo direttivo anzichè fingere di non sapere desse indicazioni sul come fare dei controlli dentro le congregazioni, non fuori, dove sarebbe difficile che un predatore si avvicini ad un bambino. Il minore è sempre accompagnato, a meno che quello che l'accompagna non sia proprio lui il predatore. Dite la verità, poichè Dio odia la menzogna!

    RispondiElimina
  2. Molto interessante l'introduzione palese del protocollo sul servizio di sorveglianza degli archivi della congregazione. E' chiaro che lassù a Tuxedo cominciano ad avere serie preoccupazioni rispetto i procedimenti giudiziari, interrotti solo dalla pandemia da Covid. Questo ci dice anche che nella "fratellanza" sono molte le gole profonde che collaborano con la giustizia presentando copie di documenti "scottanti" (ovviamente si tratta dei comitati giudiziari). Tiziana

    RispondiElimina
  3. Il cavaliere oscuro18 aprile 2020 01:44

    Grazie siete i migliori

    RispondiElimina
  4. Grazie Eliseo per queste informazioni e grazie anche a quei TdG "collaborazionisti" che rischiando fanno uscire questi documenti. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il lavoro che fate provvedendo queste informazioni "private". Grazie a voi abbiamo accesso a informazioni "solo per anziani", fuori dalla portata del resto dei Testimoni di Geova. Non vi fate beccare! Un abbraccio virtuale a tutti...

      Elimina
  5. Gia si nota una violazione ai termini di legge. Incoraggiare gli anziani a recarsi alla sala del regno per qualsivoglia motivo e una violazione della quarantena, tanto se li fermano sono i singoli anziani a essere multati.

    RispondiElimina
  6. Giusto Tony. Stesso problema per gli espositori, note di casa in casa etc. Tanto se poi un fratello finisce in Tribunale, hanno materiale da condividere su Jw. Org. Griderebbero alla persecuzione, ma intanto il c... è il tuo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della serie,come diceva qualcuno,è facile fare il gay con il c...o degli altri,c’è poco da girarsi intorno,così stanno le cose,finché ci saranno i pecoroni a dargli credito.

      Elimina
  7. Intanto I fratelli è giusto che sappiamo che fa oggi sul libro pascete..... Per anziani sono diventati "individui" e non più "membri" della congregazione, fatevi delle domande spremetevi il cervello se vi riesce. Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gesù Cristo considerava affettuosamente discepoli suoi fratelli , e indicò loro che dovevano avere stesso amorevole rapporto (Matteo 23: 8).
      Lo Statuto definisce gli adepti della CCTdG/WTS "socio" e
      " fedeli " , mentre
      il Corpo direttivo secondo la nuova disposizione i suoi adepti e confratelli sono diventati freddamente "individui". Che amore cristiano ! 🤔

      Elimina
    2. Guarda che gesù cristo era un semplice predicatore apocalittico assunto a ruolo di dio dopo la morte. A.L.

      Elimina
    3. Caro @Anonimo, non colgo la tua affermazione, per il semplice motivo che quello che dici, cozza un pò sulle credenze di chi si ritiene ancora cristiano. Se per te Gesù Cristo (usi volutamente il minuscolo) era un semplice" predicatore puoi benissimo crederci, ma solennizzare che lo è per te e deve esserlo anche per gli altri a mio avviso stai imponendo il tuo parere, che è e rimane un parere. Lo ritengo offensivo. Bisogna rispettare, come dice più volte Eliseo, le convinzioni altrui, senza dogmatizzare il proprio credo, che sia ateo o religioso.

      Elimina
  8. Alla WTS e CD non importa nulla che gli anziani violino le leggi governative e per i cosiddetti anziani diligenti, si sentiranno orgogliosi di disubidire, pensando da pecoroni che ubidiscano a Geova, e non alla WTS e CD che si è arrogato di essere, "Lo schiavo fedele e saggio , che per loro sono solo dei numeri scritti in una lavagna, e che in qualsiasi momento , possono essere cancellati .

    RispondiElimina
  9. Cristiani soci? E di chi, di Gesù Cristo? Si vede che la watchtower attuando una politica totalmente commerciale, non distingue più di che organizzazione fanno parte. Praticamente Gesù Cristo era seguito da "ondividui" "membri", o "soci". È da ridere!

    RispondiElimina
  10. Si Si individui qualunque,
    Non siamo più fratelli quindi anche per le contribuzioni .
    Siamo individui non hanno valore, quindi basta contribuire non siamo degni come individui🤑🤑🤑🤑

    RispondiElimina
  11. Non no per le contribuzione ci chiamano fratelli e alla fine della lettera scrivono vi amiamo più di ogni altra cosa 😜

    RispondiElimina
  12. Grazie tante Eliseo per il libro ks aggiornato. Potresti per favore mettere anche il link al file jw pub per l’app che lo trovo più pratico. Grazie per il tuo immenso contributo.

    RispondiElimina
  13. Scusate, ma dal link si scarica solo quello di novembre 2019. Poteve vedere la data di pubblicazione sulla prima pagina. Non e' quellp di aprile 2020

    AnonimoPalermitano

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia il tuo commento, se lo lasci in modalità anonima ricorda di mettere un nickname :-)