LA FINE È VICINISSIMA... ANNI, ANZI, MESI!


Uno degli orrori contenuti nel numero di gennaio 2020 della Torre di Guardia, recentemente apparso sul sito ufficiale, è la solita insistenza sull’imminenza della fine. A pag. 31 si dice infatti che viviamo “poco prima della fine”.
Chi si sta affacciando alla consapevolezza da poco, forse non sa che la WTS ha prodotto 150 anni di queste false profezie, aspettative disattese e pubblicità ingannevole.
Eccovi un breve elenco di citazioni che cavalca 3 secoli: il ventunesimo, il ventesimo e il diciannovesimo. 
Man mano che si va a ritroso è impressionante notare sempre gli stessi toni di urgenza accolti dall’entusiasmo degli adepti ingenui.
Eccone alcune a partire dalle più recenti a quelle più lontane nel tempo:
  • La nostra cartina, la Bibbia, ci aiuta a capire dove ci troviamo ora: siamo molto vicini alla fine di questo sistema di cose. (Svegliatevi! gennaio 2006)
  • siamo alle soglie del migliore dei tempi perché siamo molto, molto inoltrati nel tempo della fine e il nuovo sistema è vicinissimo! (Ministero del Regno settembre 1999)
  • noi possiamo sopravvivere alla fine di questo mondo ed entrare nel nuovo sistema di cose ormai vicinissimo! (Torre di Guardia 1º aprile 1984)
  • Le condizioni del mondo forniscono una vigorosa testimonianza che la fine è vicina. (Torre di Guardia 1º luglio 1977)
  • Tale tempo è ora vicinissimo alla fine. (Torre di Guardia 1º aprile 1969)
  • Non vi è matrimonio che si soddisfi della cosiddetta “amicizia platonica” solo perché la fine del mondo è molto vicina. (Torre di Guardia 15 marzo 1957)
  • Il tempo della fine compiuta di questo malvagio sistema di cose è vicinissimo, e i servitori di Dio stanno dando la testimonianza finale in ogni angolo della terra. (Torre di Guardia 1º gennaio 1951 p.15)
  • Quando ragionano in contrasto con quanto dice la Parola di Dio gli uomini richiamano l’attenzione sulla loro alta erudizione mondana, sui loro altisonanti titoli, ma nella fine, che è vicinissima, le loro tradizioni religiose saranno dimostrate false, essi saranno smascherati come bugiardi, e Geova Dio sarà rivendicato come verace. (Torre di Guardia 1º febbraio 1950 p.35)
  • Ricevendo il dono, i bambini in marcia lo afferrarono, non come un giocattolo o un gioco per un passatempo ozioso, ma lo strumento fornito dal Signore per l’opera più efficace nei restanti mesi prima di Armaghedon. (Torre di Guardia 15 settembre 1941 p.288 in inglese)
  • Quei Jonadab che ora contemplano il matrimonio, a quanto pare, farebbero meglio ad aspettare qualche anno, fino a che sia passata la tempesta infuocata di Armaghedon. (Di fronte ai fatti p.50 opuscolo in inglese - 1938)
  • E dai profeti apprendiamo che questo regno sarà presto stabilito sulla terra. (Studi sulle Scritture - Il divin piano delle età 1884)
Detto questo, ci sono un paio di considerazioni bibliche da applicare alla WTS.
Proverbi 13:12dice che “l’attesa prolungata fa ammalare il cuore”.
Riguardo a queste parole, la Svegliatevi! 8 settembre 1994 a pagina 14 dice: “Quando le aspettative non si realizzano mai, lo stress può diventare insopportabile.”
A chi va dunque la responsabilità dello “stress insopportabile” causato da aspettative che non si realizzano mai?
In considerazione di quanto detto (senza aver elencato le date indicate dalla WTS nel corso di questi 150 anni, si veda questo articolo: https://testimonidigeovaconsapevoli.blogspot.com/2018/07/senso-di-urgenza-o-presunzione.html), quale conclusione dovrebbe trarre il Testimone medio?
Deuteronomio 18:22 sostiene: Quando il profeta parla nel nome di Geova e la parola non si adempie né si avvera, allora non è stato Geova a pronunciarla. Il profeta l’ha pronunciata con presunzione. Non devi avere paura di lui’.
Ezechiele 13:3 Il Sovrano Signore Geova ha detto questo: “Guai ai profeti stupidi, che camminano dietro al loro proprio spirito, quando non hanno visto nulla!”
Matteo 18:6 Ma se qualcuno fa sviare uno di questi piccoli che hanno fede in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina come quella che viene fatta girare da un asino e che fosse gettato in fondo al mare.
A voi le riflessioni,
Eliseo.

Commenti

  1. Grazie per queste informazioni Eliseo. C'è molta carne al fuoco da cuocere. Purtroppo non sempre l'esperienza è indice di crescita. Questo purtroppo vale per coloro che ritenendosi cristiani, attendono la fine da 150 anni "con un senso di urgenza". Questa urgenza ormai puzza di inganno, e molti l'hanno annusata. Come me ne siamo in molti ad aver capito che tipo di aria c'è in questa organizzazione. C'è da dire che quelli che sono dentro, credono ancora che le promesse della WTS si adempiranno, nonostante i molti errori fatti, perchè dicono: sono imperfetti poverini, e quindi possono commettere errori. Confondono gli errori con le false profezie, basate su "calcoli accurati" di questa società truffaldina. È da comprendere che queste vittime credono nella WTS da tanti anni, ed alcuni hanno privilegi anelati da tempo. Si sentono parte attiva o dirigente di questa società e quindi non vi rinunciano. Andare fuori da essa, significa per molti perdere prestigio, ridiventare persone comuni (come se fosse un difetto). Essi fanno propria la profezia di Ezechiele: Ezechiele 13:3 Il Sovrano Signore Geova ha detto questo: “Guai ai profeti stupidi, che camminano dietro al loro proprio spirito, quando non hanno visto nulla!” Da te cita. E gli adepti, anche loro stupidamente credono a questi falsi profeti visionari. Non c'è peggior cieco di chi non vuole "vedere" la realtà dei fatti.

    RispondiElimina
  2. Passando la generazione del
    1914-19 sono saltati tutti i calcoli WTS e con essi la credibilità delle profezie anche le toppe delle generazioni sovrapposte inerenti alla fine del sistema mondiale sotto l'influenza del malvagio ad Armaghedon , e che solo gli ubbidienti e sottomessi TdG a servire il CD/WTS con un senso di urgenza si sarebbero salvati per ereditare il paradiso in terra, ricevendo l'immeritato dono della vita eterna perché pur sempre schiavi buoni a nulla.
    Mentre il CD/ WTS con questi giochini ci campa finché vive, impoverisce i suoi
    adepti sotto ogni aspetto della loro vita.
    I capi religiosi si sostengono economicamente in virtù della credulità dei loro adepti alle loro dottrine .


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ci rendiamo conto che vita di merda fa un TDG ? lui deve sempre sperare che il sistema vada di male in peggio , perchè se spera che va a migliorare allora è un uomo di poca fede . deve sperare che le persone diventano sempre più malvagie , che il sistema finanziario scoppi , che aumentino le guerre , che aumentino le malattie , che aumentino le calamità di ogni genere , ( pare che per i tdg i terremoti sono quelli più adrenalinici l importante che non venga a casa loro ), che aumenti la corruzione , che aumenti l instabilità politica, guai a credere ad un miglioramento , che aumentino stupri , pedofili , serial killer , che aumentino drogati , alcolizzati , depressi , schizzofrenici , paranoici e malati mentali , ecc.... ma non fanno prima a sperare che venga giù un bel asteroide da far eliminare tutta la razza umana ? a già è vero .. Geova non lo permetterà , tutto il resto SI !! ((-: questi sono da T .S. O.

      Elimina
    2. La vita di merda, come dici tu, non la fanno. Non sperano neanche nel peggioramento del sistema,anzi! Ne conosco tanti che si godono la vita alla grande. Per quanto riguarda il tuo commento...... complimenti per il fair play. Stammi bene

      Elimina
    3. "Non sperano neanche nel peggioramento del sistema,anzi! Ne conosco tanti che si godono la vita alla grande. ".....Ma è davvero sempre così? Mah...Io conosco dei TdG che godono a vedere i disastri alla TV per poter dire tra di loro: "ma la gente non vede? quando si convinceranno che bisogna abbracciare la Verità?". A dir il vero, io ritengo che dietro a questi pensieri ci sia una sorta di immaginaria rivalsa verso coloro che la vita se la vivono davvero, nel bene e nel male. Moltissimi TdG se non fossero nella fratellanza starebbero barricati in casa, o poco più, senza relazioni e spaventati dal mondo. Quante volte in servizio ho udito anche da Anziani ragionamenti del tipo "fate, fate, tanto noi sappiamo cose che voi neanche immaginate" dette sottovoce, in disparte dalla gente, come gli imprecatori che vivono al margine consapevoli di un loro disagio di vita che non riescono a risolvere? Del resto la WTS nella sua predicazione punta tutto sulla paura del mondo. E non potrebbe fare altrimenti sennò addio retoriche sul mondo satanico che costituiscono la ragion d'essere del suo messaggio salvifico e del suo arruolamento in congregazione come unico luogo veramente sicuro.
      Comunque è vero, c'è una contraddizione tra l'aspettativa certa ed esaltata della distruzione del mondo attuale per ottenere la vita eterna (aspettativa nel nome della quale si sacrifica anche l'emoterapia salvavita per sè e per i neonati, o si rinuncia a denunciare alla polizia un fratello che ti violenta il bambino) e d'altra parte il godersi i benefici ed i miglioramenti apportati dalla gente mondana per evitarne la distruzione ed allungare la vita mortale. Se qualcuno mi fa notare che questa condotta ha una base biblica io rispondo: guarda che citando i versi che ne parlano tu non risolvi la contraddizione, mi mostri soltanto da dove essa ha origine". Tiziana

      Elimina
    4. Felice ,,, la mentalità è quella ! si viene addestrati ad avere sempre una mente concentrata sulla fine , cosa può partorire se non problemi mentali ? poi se ci sono anche TDG che si godono la vita, bene per loro .

      Elimina
    5. Il TdG proclamatore aderente è vittima del sistema WTS e arranca a campare , mentre il CD e tutto l'entourage attorno la vita se la gode nel paradiso americano e in altri siti Betel a spese della base dei TdG ,
      nè più nè meno come la :
      monarchia=casta ,
      popolo= sostegno per la sopravvivenza della casta .

      Elimina
  3. Quello che manca è la memoria storica. Le pubblicazioni vecchie vengono screditate come vecchi intendimenti o persino eliminate fisicamente. I fratelli più anziani fingono che il 1975 sia stata un allucinazione di alcuni oppure a forza di sentirsi dire che non è mai successo riscrivono la loro memoria e si convincono che siano veramente andare così le cose. A tal proposito ho visto un documentario molti interessante sulla memoria che spiegava che è normale che i ricordi che abbiamo vengano riscritti e/o in certi casi totalmente distorti. Se aggiungiamo a questo normale processo fisiologico il fatto che la società continua a dire che il 1975 non è mai successo non mi stupisce che ci credano persino chi quegli anni li ha vissuti. Basterebbe ovviamente andare a leggere le pubblicazioni vecchie ma perché farlo se si parte dal presupposto che non è nulla vero? Cercare conferme su questi argomenti è già segno di consapevolezza... Ecco che quindi la fine è sempre vicina. Non più tardi di 2/3 anni, dal 1799....

    RispondiElimina
  4. Matteo 24,19-27 «Guai alle donne che saranno incinte e a quelle che allatteranno in quei giorni! 20 Pregate che la vostra fuga non avvenga d'inverno né di sabato; 21 perché allora vi sarà una grande tribolazione, quale non v'è stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. 22 Se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a motivo degli eletti, quei giorni saranno abbreviati. 23 Allora, se qualcuno vi dice: "Il Cristo è qui", oppure: "È là", non lo credete; 24 perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti. 25 Ecco, ve l'ho predetto. 26 Se dunque vi dicono: "Eccolo, è nel deserto", non v'andate; "Eccolo, è nelle stanze interne", non lo credete; 27 infatti, come il lampo esce da levante e si vede fino a ponente, così sarà la venuta del Figlio dell'uomo. 28 Dovunque sarà il cadavere, lì si raduneranno le aquile.» adempimento: 70 d.C. È inutile posticipare la fine di un sistema che è già crollato. La generazione è passata con tutto il sistema giudaico. La venuta del Figlio dell'uomo c'è già stata, con buona pace dei falsi profeti moderni. Tutte le profezie inerenti a Cristo si sono adempite. Ognuno poi può trarre le proprie conclusioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capitan Harlock29 ottobre 2019 09:59

      Batman, devo dirti che riguardo al 70 E.v. l'ho sempre pensata come te. Se uno legge il brano è chiarissimo che si riferisce a Gerusalemme e basta. Ma quali adempimenti futuri!!! Idem i fantomatici 7 tempi, si trattano di 7 anni nei quali Nabucodonosor sarà punito. Stop. Fine. Ma ti pare che Dio da una profezia per individuare il momento dell'inizio del Regno.ad un re pagano, quando aveva in vita profeti come Daniele ed Ezechiele??? Con la scusa dei secondi adempimenti si può giustificare tutto.
      Giuda per denaro tradì Cristo e poi si impiccò, il secondo adempimento può essere che la WTS per affari tradisce Cristo e finiscono in 8 in galera. Oppure nel 1975 finiscono i 6000 anni dalla creazione di Eva e si avrà nuovamente la venuta di Cristo, e io... Ta-daaaaan sono nato nel dicembre 1975 e al mio cospetto si piegherà ogni ginocchio!!! Siamo seri, se si legge la Bibbia senza preconcetti si capisce, i secondi, terzi e quarti adempimenti sono esercizi per far dire alla Bibbia quello che ci pare. Ma non chiamiamola verità, è distorcere la Bibbia per i propri scopi.

      Elimina
    2. Capitan Harlock mi hai fatto tanto tanto ridere 🤣

      Elimina
    3. Anche capi mafiosi studiavano sottolineavano e si applicavano brani della Bibbia per giustificare i loro illeciti comportamenti. Non c'è nulla di nuovo sotto il sole!
      Sta a noi usare discernimento a non farci manipolare da intendimenti umani come se fosse la volontà di un Dio usato a loro piacimento .

      Elimina
  5. Che fesserie che ci siamo bevuti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo riuscissero ad ammettere gli errori invece di inventare teorie fantasiose per tentare di nasconderli ,potrebbero riacquistare un po di rispetto dai fratelli ma , purtroppo , non sanno nemmeno cos'è la vergogna ,che tristezza!....

      Elimina
    2. Dafne:
      Nella stessa rivista al paragrafo 2 viene detto che oggi non è
      Possibile conoscere il nome degli unti sulla terra,ma l'asterisco dice che secondo salmo 87:5,6 in futuro Dio potrebbe rivelare i nomi di tutti quelli che staranno regnando con Gesù in cielo,rom.8:19.qualche anno fa avrei creduto a questa assurdità, il lavaggio del pensiero fa grandi cose,anche perché uno non si sofferma a pensare ma questi quante cavolate dicono?salmo87 si riferisce
      alla città Santa di Dio
      Sion che deve diventare la capitale spirituale e la madre di tutti i popopli anche popoli pagani vicini a Israele i quali sono chiamati a conoscere il vero Dio e a fornirgli proseliti.
      I pagani sono adottati da Sion che diviene la loro patria.
      Rom.8:19dice la creazione attende con impazienza la rivelazione dei figli di Dio;Non del nome dei figli di Dio.Sono nati per confondere le idee!!!!!nel versetto dopo si parla della caducità della vita,ma che sarà resa libera grazie al sacrificio di Cristo Gesù.

      Elimina
  6. Gesù rispose : State attenti a non farvi ingannare , perchè molti verranno nel mio nome , dicendo: Sono io , e IL TEMPO STABILITO è VICINO , NON SEGUITELI !! Luca cap 21 v 8.

    RispondiElimina
  7. Quando le aspettative non si realizzano mai, lo stress può diventare insopportabile ..((-: incredibile questi farisei del 2000 , è come uno che ti mette in spalla 100 kg tu continui a portarli per ubbidienza e condizionamento , e poi lui ti dice che il peso può diventare insopportabile , loro producono stress ai fedeli con tutte le loro strampalate , e poi si mettono a parlare delle conseguenze ? ma questi signori non si fanno schifo ? e poi hanno il coraggio di fare lo studietto di libro sui farisei e sulla loro ipocrisia ? sono SENZA VERGOGNA !!

    RispondiElimina
  8. " Il mondo invecchiato non ha più l'antico vigore ... l'inverno non ha più sufficienti piogge per nutrire le sementi , né l'estate abbastanza sole per maturare le messi ... le montagne sventrate danno meno marmo ,le miniere spossate danno meno oro ed argento ... i campi mancano di coltivatori, il mare di marinai, gli accampamenti di soldati... ; non c'è più giustizia nei giudizi, competenza nei mestieri , né disciplina nei costumi... ; l'epidemia decima il genere umano..., il giorno del Giudizio si avvicina "
    Chi scrive queste parole è "San" Cipriano verso il 250 d.C. ( Citazione tratta da "La nascita dell' Europa" di Roberto S. Lopez edizioni Einaudi ) .
    Quando avevo 20 ed andavo all' università non badai molto al fatto che l'autore commentava come questa lista volesse essere la prova scientifica della fine del mondo e il fatto che non si avverasse tale fine nei tempi previsti da Cipriano non impedì che l'attesa della Fine permanesse per secoli. Pensavo : " Eh , ma noi viviamo dopo il 1914 , anno segnato, previsto da Russell , c'è la bomba atomica , l'umanità sta rovinando la terra ... e poi la fine dovrà pur arrivare ! "
    Mah : intanto ho visto la fine delle mie speranze e dei miei giorni migliori . Spero però di vedere anche la fine di questi impostori della WTS . Ave atque vale ! Marco B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Marco,
      anch´io a 20 anni frequentavo l´università, ma la lasciai (dopo 9 esami dati, ottenendo su quasi tutti il massimo voto) per.... andare a fare il pioniere (allora di 90 ore al mese) e servire (a spese mie) dove c´era bisogno, ed in seguito con mia moglie nelle lingue straniere, trasferendoci in giro per il Centro e Nord Italia (sempre a spese nostre).
      Ti capisco quando dici " intanto ho visto la fine delle mie speranze e dei miei giorni migliori"... non hai idea di quanto ti capisca, caro Marco.
      E sono arrabbiato con "loro", ma anche e soprattutto con me stesso, perchè ho permesso loro di rubarmi gli anni migliori della mia vita.
      Ho permesso loro di rubarmi i sogni, le aspettative, gli obbiettivi... il mio futuro!
      E purtroppo sono in gabbia, non ne posso uscire (come tanti di noi), ma una cosa è sicura: io e mia moglie stiamo facendo di tutto per aiutare i miei figli a non entrare in questa setta mascherata da religione.... li stiamo aiutando a rimanere lontani da qualsiasi religione, avendo comunque sani principi su cui basare la loro vita.
      Questo ormai è diventato lo scopo della mia vita.

      Elimina
    2. Cuao Stanco. Perché dici che non ne potete uscire ?
      Ancora frequentate ? Se sì, l'inattività potrebbe essere una buona via di mezzo, un gran passo verso la libertà.

      Elimina
    3. Caro " Stanco" sarebbe bello potersi parlare faccia a faccia. Chissà che un giorno non sia possibile. Auguro il meglio a te e a tutta la tua famiglia. Purtroppo sono solo io ad aver mollato la "baracca". Mia moglie continua ad avere fiducia nella WTS. Per fortuna non abbiamo figli. Un giorno spero sia fatta chiarezza e giustizia. Tenete duro. Un abbraccio!
      Marco B.

      Elimina
    4. Anch’io aspetto una giustizia di qualsiasi tipo che stronchi definitivamente il loro velenoso farneticare.
      Mi impongo di non pensare a ciò che mi hanno portato via col condizionamento perché ora sono consapevole e ancora vivo, quindi ricordo a me stesso che non sono riusciti a portarmi via tutto come avrebbero voluto. Questa è la mia vittoria.

      franco rosso

      Elimina
    5. Cari, siamo in tanti ad aver rinunciato ai sogni legittimi di bambini, di adolescenti, di giovani uomini e donne.
      A volte provo una rabbia struggente, purtroppo il mal tolto non ci sarà restituito.
      Anche io come Marco provo tanta rabbia con me stessa. Mi riscatto pensando che i miei figli non subiranno tutto questo.

      Elimina
  9. Non molliamo. Sia che abbiamo moglie ed anche figli, l'amore è la chiave della soluzione. Non dobbiamo far valere le stupide ragioni di questa setta, secondo cui chi esce non è più una persona per bene, leale e sincera. Mostriamo amore alla nostra famiglia ed a altri quando è possibile. Daremo una dura lezione a questa organizzazione comandata da 8 pupazzi. Anch'io sto facendo la mia parte e vi dirò che sta funzionando. Non facciamo l'errore di metterci contro, aumenterebbe in loro il senso di appartenenza. Mostriamoci, (come padri e come mariti) amorevoli, noteranno la differenza...

    RispondiElimina
  10. Il problema per me è più complicato.
    Se dovessi lasciare rimarrei senza lavoro (titolare e colleghi sono tutti TdG) e ho un'età che non mi permetterebbe più di trovare lavoro, o per lo meno sarebbe molto complicato trovarlo.
    Non demordo dal cercare, ma la vedo molto dura.
    Questa è la mia situazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capito, caro Stanco.
      Spero comunque che la tua (vostra) situazione si sblocchi in un modo o in un altro. La vita, nonostante tutto, può riservare belle sorprese. Noi intanto siamo qua da sostegno morale, anche se virtuale. Un abbraccio.

      Elimina
    2. Caro Stanco, colgo il tuo commento per mettere in evidenza un'altra tattica WTS;
      se non eri un TdG forse oggi non ti saresti trovato sotto ricatto morale a dover dipendere dal volere WTS, per non perdere la tranquillità economica e familiare , e hai tutta la mia comprensione.
      Cosa c'è di amorevole e cristiano nell'indurre qualcuno a far parte di un gruppo contro la sua volontà? Se oggi molti TdG si trovano in analoghe situazioni è perchè è stato il sistema WTS a creare le condizioni .

      Io posso confermare da ex cattolica praticante ( pur non essendomi mai cancellata dagli archivi cattolici) , per tutto il periodo trentennale da TdG (e ad oggi socio decaduto), i miei amici cattolici mi hanno sempre continuato a trattare con amore e rispetto, quando ho avuto bisogno mi hanno aiutato volentieri, si è continuato a lavorare con datori cattolici senza subire ritorsioni, mangiando e bevendo insieme quando necessario, e non hanno mai trovato da ridire se non mi associavo ad alcune loro pratiche perché fossi di un'altra religione.
      Pur essendo stata TdG ho sempre praticato il cristianesimo un pò a modo mio tenendo presente l'esempio di Gesu mantenendo sempre un rapporto basato sull'amorevole rispetto per il prossimo chiunque esso sia, questo mi ha aiutato a rendere meno traumatico l'allontanamento dalla CCTdG perche non avevo perso i contatti civili con le amicizie .
      La WTS prima di giudicare malvage le persone che non si convertono alla CCTDG/ WTS dovrebbe giudicare se stessa di mancare di amore e misericordia imprigionando la vita dei suoi adepti per proprio tornaconto.

      Elimina
  11. Grazie Caro Socrate, come grazie a tutti.
    Infatti qui almeno posso sfogarmi, come anche con fratelli che conosco personalmente e che sono consapevoli anche loro, anche se hanno anch´essi situazioni complicate per cui al momento non possono abbandonare del tutto questa lurida gabbia.
    Grazie a tutti!

    RispondiElimina
  12. Anziano dimessosi29 ottobre 2019 08:12

    Caro stanco

    ...mi trovo nella tua stessa identica situazione, mi sono dimesso dalla nomina di Anziano di congregazione ma non posso dissociarmi- se il mio datore di lavoro mi licenzia perché è un TdG - denuncio sia lui che il Corpo Direttivo dei TdG perché lo ha spinto a licenziarmi con le loro disposizioni scritte sulle circolari

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia il tuo commento, se lo lasci in modalità anonima ricorda di mettere un nickname :-)