JW NEWS: CONGRESSI SPECIALI 2020


Continuare ad organizzare grandi eventi è parte della politica di propaganda WTS, volta a far mostra di prosperità, il cosiddetto buon viso a cattivo gioco, oltre che a rastrellare denaro a mezzo contribuzioni e a tenere pompato il gregge.
Così, mentre prendono tempo sul cantiere di Bologna (ormai in stallo totale e sulla via dell’abbandono, benché manchi l’ufficialità), la notizia freschissima è che nel 2020 i TdG d’Italia sono invitati come delegati in Svizzera e nella Repubblica Dominicana.
Agli affezionati amici di Roma che ci leggono: siamo dentro la torre!
Ecco a voi i link delle lettere.
Un abbraccio affettuoso 
Eliseo.

Commenti

  1. Oltre che fare buon viso a cattivo gioco questi congressi servono a mungere per bene il gregge (in senso economico), non dimentichiamolo...

    RispondiElimina
  2. Cari fratelli siamo felici... Che dolci che sono, se basta così poco per essere felici. Che belle frasi edulcorate usano: «Se una persona fedele, che serve Geova da molti anni e forse ha alle spalle diversi anni di servizio a tempo pieno, desidera assistere al congresso come delegato ma non ritiene di poter affrontare le spese del viaggio nella loro interezza, potrebbe informare gli anziani che forse un alloggio in case dei fratelli locali potrebbe cambiare le cose». Accidenti, era una vita che sentivo questi stupidi requisiti per essere ospitati da altri. Anzichè avere un curriculum di atti d'amore verso il prossimo, come dice una scrittura a proposito delle vedove (1 Timoteo 5,9-14), basta avere invece precedenti di molta predicazione avere alle spalle un carico da novanta. Ma che cosa se ne fanno di tutto ciò? Confondono l'amore con la propaganda, anche se questa ha richiesto sacrifici personali. Ma Dio non chiede di fare sacrifici a nessuno, semmai, come disse Gesù di mostrare amore, tutto quì. Questi congressi sanno più di pubblicità di un prodotto commerciale che una riunione religiosa. Certo, l'impatto di un congresso dà sempre l'impressione di essere in tanti, esattamente come si farebbe come un prodotto, più lo comprano e iù persone mostreranno fiducia nell'acquistarlo. Quando si torna a casa, l'unica cosa che mancherà sono i soldi spesi.

    RispondiElimina
  3. Sembra una grande notizia, ma leggete bene "ad alcune congregazioni" guarda caso tutte queste belle notizie subito dopo flop Bologna!! E poi sembra come coprire ancora restringimento di quelli in Italia di congressi. Andrea

    RispondiElimina
  4. Mmmmmhhh, altro fumo negli occhi, e che fanno mandano a contribuire in altri paesi!!! Boo tutto veramente molto strano, a me sembra che stanno facendo di tutto per nascondere lo sbando di questo andazzo. Zelio

    RispondiElimina
  5. Certo per distogliere l'attenzione dai vari flop ora offrono il contentino. Niente di nuovo, agiscono esattamente come quelle aziende che danno il fumo negli occhi. @Batman: hai fatto centro.

    RispondiElimina
  6. i fedeli vivono da sempre in un campo di papavero da oppio , sono costantemente in paradiso.

    RispondiElimina
  7. Massì, è la solita tattica fabbrica-sempliciotti: facciamo vedere che tutto procede come sempre, anzi di più, a gonfie vele! L'importante è creare eccitazione sentimentale, aspettativa da condividere coi fratelli, esaltazione emotiva, e da queste ricavare competizione meritocratica sulla partecipazione dei sentimenti e della presenza fisica. Sono decenni che quell'ambiente si regge alla base attraverso l'infusione di puro coinvolgimento emotivo e relazionale, e sull'infusione che fuori di lì esistono solo pericoli e solitudine (e per moltissimi là dentro, purtroppo, quest'ultima è davvero una prospettiva reale). Tiziana

    RispondiElimina
  8. Salve, se poi al posto dei congressi vorreste andare a visitare la betel a Warwick, patterson, wallkill oppure fare un viaggio in terra santa o vedere le cascate del Niagara dopo aver visitato la betel in Canada, potete sempre usare il jwtrips.com , basta avere pronti tanti soldoni da spendere e ci pensano loro a spennarvi. Buon viaggio a tutti

    RispondiElimina
  9. Interessante quando scrivono che oltre a chi compila la domanda, altri potrebbero essere invitati a fare domanda per unirsi a gruppi di viaggio di altre congregazioni. Di solito chi ti viene a cercare (al telefono, a casa) l'affare lo fa lui, o chi lo manda. Difficile che qualcuno ti cerchi per farti un favore. E scommetto che chi non accetta l'elenco degli hotel approvati, o la linea aerea "consigliata" non verrà selezionato. Mi sembra di intuirlo perchè scrivono che non si viene confermati fino a quando non viene prenotato l'hotel e acquistato i biglietti aerei, solo allora la filiale del paese che ospita il congresso inizierà a fare i preparativi per il viaggio del delegato. Io ho visitato la betel di Roma e di Brooklyn per conto mio, ma la filiale mica ha fatto preparativi ... Insomma mi sembra un bel "pacchettu" teocratico. Ma se i prezzi sono quelli dei viaggi organizzati per la betel del passato, allora tutto è chiaro.

    RispondiElimina
  10. Non vedo nulla di strano ed eclatante.
    E' normale che organizzano le cose come al solito, la bomba non è ancora scoppiata.
    Arriverà quel momento ma è una perdita di tempo lagnarsi per ste notizie.

    Piuttosto mi piace molto il messaggio lanciato da Eliseo, che abbiamo dei consapevoli che sono davvero a stretto contatto con la direzione italiana.
    Pochissimo può rimanere nascosto ormai.

    GRAZIE ELISEO.

    RispondiElimina
  11. Più leggo queste circolare più mi convincono che è una corsa anastetizzare i poveri fratelli che sentono sempre più puzza di bruciato perché l incendio e sempre più indomabile. Paolo

    RispondiElimina
  12. internet è stato il loro cavallo di troia .....luca 8: 17 .

    RispondiElimina
  13. Ritardatario scusa la sfogo ma sono anni he aspettiamo sta bombaaa che deve scoppiare! Ma chi è che la disinnesca sempre al momento giusto, questi della filiale hanno gioco facile qui non si sa nulla ne del CD a processo in America e in casa nostra dopo lo toppata clamorosa di Bologna si permettono di prendere per il culo i fratelli con il "fate la domanda per lavorare alla betel!!" ma dai questi Franceschetti comodi andreotti possono dormire sonni tranquilli, hanno davvero a che fare con dei dementi decerebrati dai! Qui complice l informazione italiana che non esiste stanno belli tranquilli. Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è chi aspetta armaghedon da 100 anni... c'è chi aspetta la "bomba" da 20 anni... mi sa che entrambe le attese resteranno deluse per alcune migliaia d'anni . :-)

      Elimina
    2. Anche io non vedo l'ora di danzare nudo sulle spoglie della WT ma queste notizie non mi fanno nessun effetto. Stanno semplicemente continuando come se nulla fosse.

      Abbiate pazienza, la bomba è già stata innescata con questi scandali sulla pedofilia. E' solo questione di tempo e ci sarà uno scossone che coinvolgerà tutti, anche il nostro "bel" paese.

      Elimina
  14. Aggiornamento: altro evento previsto in Italia per il 2020 è la ormai classica visita del rappresentante della sede mondiale, si tratta di Ralph Walls e l’adunanza si terrà il 16 maggio 2020.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un cognome, un nome, una garanzia: vuoi vedere che è la volta buona che si risolve il problema dell'edificio di Bologna.....

      https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRV_m-RRpaMqL5Ikn-r8OEyivU-uBYYhdh8zwP17bZA9VBE5OXAwA

      Elimina
    2. In che senso?

      Elimina
    3. Ma è il tizio del video dei cuscini e delle porcate Alla betel! Lui ha fatto la versione femminile. 🤦🤣 Andiamo bene

      Elimina
  15. Vedi tutto procede bene questi sfottono tutti altro che bomba!!!!! Marco

    RispondiElimina
  16. Classica visita del rappresentante che quest anno non c'è stata o se c'è stata non è stata..... Booo Andrea

    RispondiElimina
  17. Nel senso che la bomba se doveva scoppiare già era scoppiata stai tranquillo, ma non ve ne rendete conto, l importante in Italia è che se scureggia un prete in papuasia domani e in prima pagina. Puntano solo la chiesa cattolica. Desio

    RispondiElimina
  18. Delle chiese protestanti non si sente mai una mosca a volare ....i poteri forti puntano ad indebolire la C.C come è nel loro progetto da anni.

    RispondiElimina
  19. La bomba sta per esplodere pero aspettate un attimo esce un dossier sugli abusi in Vaticano, poi tranquilli scoppia la bomba sulla wts, beati voi!!!! Questi spostano l attenzione sulla chiesa cattolica ancora non l avete capito, io do la colpa anche al papa, ci prendono per il culo. Andtea

    RispondiElimina
  20. Forse per il papà i violentato minori dei tdg sono molto meno importanti dei violentato cattolici. Non sappiamo più che pensare 🤔

    RispondiElimina
  21. Se dio vuole uscirà lo scandalo in tutta la sua drammaticità state tranquilli, però il proverbio dice aiutati che dio ti aiuta!

    RispondiElimina
  22. Più che aspettarci una bomba io credo che assisteremo a un lento ma inesorabile declino della wt.
    È vero, in Italia fa notizia Mark Caltagirone e fesserie simili. Ma negli altri paesi europei le cose vanno diversamente. L'IICSA è in moto ormai, i processi a carico della wt in usa e Canada sono una realtà. La ARC a breve chiederà la resa dei conti, internet si sta rivelando una potentissima arma nelle mani di chi ha voglia di sapere. La vecchia guardia è sempre più esigua e delusa, i giovani fuggono.
    Certo, sarebbe bello un castigo eclatante, sarebbe un risarcimento morale per molti. Ma ricordiamo che il Tempo è un gran signore. Io credo che la cosa più importante sia dare sostegno a chi desidera abbandonare la setta ma ancor di più imparare ad amare noi stessi nonostante la wt sia ancora li a far danni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ex fratelli? Bravi bravi,ma come siete preparati però!!

      Elimina
    2. Caro o cara Unknow, per noi non esistono exfratelli, non amiamo la separazione tra dentro e fuori. Questo è uno schema divisivo insegnato dalla Società. Gli uomini sono tutti fratelli. E il giorno in cui lo capiranno, forse non saranno più ingannati da sette e organizzazioni varie che vogliono fare sentire i propri adepti privilegiati e superiori rispetto al resto del mondo.
      Un caro abbraccio
      Eliseo

      Elimina
    3. Un know,.. Ma se dovesse crollare la Wt..ti cambierebbe qualcosa a livello di relazione con Dio ? Se la tua risposta è Sì... fatti una domanda e datti una risposta su chi stai servendo veramente.

      Elimina
  23. Grande analisi dei fatti Beatrice, brava, ma siamo molto delusi dell Italia, basta vedere l ultimo inciucio di governo la dice lunga su come si preoccupano degli altri dei cittadini, si preoccupano solo delle amate poltrone. Andrea

    RispondiElimina
  24. Scusate ma non capisco una cosa, se là betel a Roma è stata venduta ai mormoni come mai anche in questa circolare appare come indirizzo via dell bufalotta 1281?

    RispondiElimina
  25. E in vendita ci dovrebbero essere trattative in corso, e poi disilluso cosa dovrebbero scrivere scusa. Ancora sono li anche perché visa scrivono l indirizzo di Bologna! Andrea

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia il tuo commento, se lo lasci in modalità anonima ricorda di mettere un nickname :-)